Cosa vedere al Tower Bridge?

Cosa vedere al Tower Bridge?

Situato nel centro di Londra, il Tower Bridge è un ponte mobile che ogni giorno porta migliaia di pedoni e automobilisti sulla sponda opposta del Tamigi.

È uno dei monumenti più famosi di Londra, come il Palazzo di Westminster (con il Big Ben) o la Torre di Londra - e uno dei ponti più famosi al mondo.

Si vede dalle rive del Tamigi, ma è anche possibile visitarlo!

Il Tower Bridge è tra le migliori attrazioni turistiche di Londra.

Tower Bridge è uno dei 4 ponti gestiti dal Lord Mayor's Office.

Storia del Tower Bridge

Il Tower Bridge è un ponte mobile in stile gotico vittoriano - costruito nel 1894, con l'obiettivo di alleggerire il traffico dal vicino ponte, il London Bridge, e promuovere lo sviluppo della capitale verso est.

I suoi 2 obiettivi principali erano:

  • consentire a pedoni e auto di attraversare il fiume
  • dare la possibilità alle grandi navi di accedere alle banchine

Nel 1876 fu creato un comitato di studio per lavorare alla progettazione del ponte. Furono prese in considerazione oltre 50 proposte, ma fu solo nell'ottobre 1884 che l'architetto Horace Jones, in collaborazione con l'ingegnere Sir John Wolfe Barry, presentò il progetto prescelto.

Il Tower Bridge appartiene alla classe dei ponti sospesi ed è realizzato in granito per la sua facciata, acciaio per la sua struttura e cemento per le sue fondamenta. È 240 metri di lunghezza, 15 metri di larghezza e 65 metri di altezza. Ci sono voluti 8 anni e 432 lavoratori per completarne la costruzione.

Il Tower Bridge è stato ufficialmente inaugurato il 30 giugno 1894 dal Principe di Galles (che divenne re Edoardo VII).

Il Tower Bridge era originariamente di colore marrone. È stato ridipinto in blu, bianco e rosso nel 1977, per celebrare il Giubileo d'argento della Regina Elisabetta II.

Pavimento in vetro di una delle passerelle del Tower Bridge di Londra

Visita il Tower Bridge

L'ingresso principale del Tower Bridge e la sua biglietteria si trovano a nord-ovest del ponte. La sala macchine si trova nella parte meridionale del ponte, a livello del fiume, sullo Shad Thames.

A est del Tower Bridge puoi ammirare i moli, Canary Wharf e le torri di Greenwich, mentre a ovest vedrai lo skyline del municipio, The Shard, la cupola della Cattedrale di San Paolo, la Torre di Londra e le torri della città: il Gherkin, il Fenchurch Building, il Sky Garden, ecc.

Le linee blu dipinte sul terreno ti mostrano la strada da percorrere.

Le porte del Tower Bridge

Le 2 passerelle del Tower Bridge sono 11 metri di lunghezza e 1,8 metri di larghezza e si trovano ad un'altezza di 96 metri.

Nel 2014, l'installazione di un pavimento in vetro - The Tower Bridge Glass Floor - in ciascuna delle passerelle del ponte consente ai visitatori di avere una vista insolita dal ponte e osserva il traffico stradale e fluviale sotto i loro piedi.

Ogni passerella ha 6 pannelli in vetro temperato di 68 mm di spessore per un peso di circa 530 kg.

Se hai le vertigini, tieni presente che il pavimento in vetro copre solo una parte delle passerelle, è possibile camminarci accanto.

Le porte furono chiuse al pubblico nel 1910, quindi riaperte nel 1982, nell'ambito della Tower Bridge Exhibition.

Mostra sul Tower Bridge

Nel 1982, il Tower Bridge ha aperto le sue porte al pubblico con una mostra dedicata alla storia della sua costruzione.

La mostra è ancora presente oggi, scoprirai una mostra fotografica dei ponti più belli del mondo, proiezioni di film sulla sua costruzione, ecc.

Poiché il monumento non è dotato di aria condizionata, si consiglia vivamente di evitare le giornate molto calde durante la visita.

Consenti circa 1h di visita.

Il ponte mobile del Tower Bridge

Secondo una legge risalente al 1885, il Tower Bridge è stato progettato in modo da poter passare grandi navi - gratuitamente, 365 giorni all'anno, dal giorno alla notte. Le barche devono solo avvisare del loro passaggio con almeno 24 ore di anticipo.

Ogni bilancia del ponte pesa circa 1.200 tonnellate (incluso un contrappeso di 410 tonnellate) - 2 enormi motori con serbatoi d'acqua, nascosti nelle torri, utilizzati per alimentare questo sistema di oscillazione.

Le altalene vengono sollevate circa 1 000 volte all'anno - controlla il giorni e orari del sollevamento sul sito ufficiale del Tower Bridge.

Il pavimento in vetro non percorre l'intera lunghezza del monumento, si consiglia di ammirare l'apertura del ponte dal bordo del Tamigi e non all'interno del ponte, dove la visibilità è ridotta.

Nel 1952, le scale del ponte iniziarono a salire mentre un autobus della linea 78, guidato da Albert Gunter, lo attraversava! L'autobus è riuscito a "saltare" da un'altalena all'altra, evitando di cadere nel Tamigi da diversi metri di altezza.

Sala macchine vittoriana: la sala macchine del Tower Bridge

Nel 1894, con il suo meccanismo di ribaltamento idraulico che utilizzava il vapore per alimentare i suoi motori, il Tower Bridge era il ponte mobile più sofisticato al mondo.

All'epoca, i tecnici del ponte mobile stavano nelle sale macchine: le sale macchine vittoriane.

Oggi le bilance sono ancora azionate da forza idraulica, ma il meccanismo è stato automatizzato (nel 1976) e ora funziona con l'elettricità.

I motori, gli accumulatori e le caldaie di pompaggio originali sono in mostra nella sala macchine, situata sottocoperta.

Biglietti per il Tower Bridge

Biglietti per Tower Bridge

From 12 € (or £10.60)

From £10.60 (or 12 €)

Il prezzo del biglietto per il Tower Bridge include l'accesso alla passerella e alla sala macchine.

In loco, la fila alla biglietteria può essere molto lunga - si consiglia quindi di prenotare i biglietti in anticipo, su internet.

L'ingresso è incluso con il London Pass, il London Explorer Pass e I'Pass per le attrazioni di iVenture London.

Orari di apertura del Tower Bridge

Il Tower Bridge è aperto tutto l'anno:

  • Autunno/Inverno (da ottobre a marzo): tutti i giorni dalle 9:30 alle 17:00
  • Primavera/Estate (da marzo a settembre): tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.30

Come molti monumenti, musei e attrazioni, il Tower Bridge è chiuso dal 24 al 26 dicembre. È aperto dalle 10:00 alle 17:00. il 1° gennaio

Arrivare al Tower Bridge

Il Tower Bridge si trova all'incrocio tra Southwark e Tower Hamlets, vicino alla Torre di Londra - da cui prende il nome.

Si trova nella Pool of London, che segna il confine tra la Upper Pool a monte e la Lower Pool a valle.

Per arrivarci, 6 opzioni:

  • Metropolitana:
    • Linea Circle e linea District - fermata Tower Hill.
    • Linea North e Jubilee line - fermata London Bridge.
  • Autobus: linee 15, 42, 78, 100 e RV1.
  • Treno: stazioni DLR London Bridge, Fenchurch Street e Tower Gateway.
  • Auto: parcheggio del parcheggio dei pullman di Tower Hill - situato in 50 Lower Thames Street.
  • Barca:
    • Spiaggia nord: St Katherine Pier e Tower Pier.
    • Spiaggia sud: London Bridge City Pier.
  • Bicicletta:
    • Spiaggia nord: St Katherine Way
    • Spiaggia sud: Tolley Street e One Tower Bridge

Vicino al Tower Bridge

Approfitta della tua visita al Tower Bridge per visitare: